In Italia il Concours Mondial du Sauvignon

Il Concours Mondial du Sauvignon arriva per la prima volta in Italia. Sarà il Friuli Venezia Giulia ad ospitare l’edizione 2015 della rassegna nata a Bordeaux nel 2010 con l’obiettivo di valorizzare e promuovere le declinazioni internazionali delle uve sauvignon.

souvignon

Il sesto appuntamento della manifestazione, in cui i bianchi di origine bordolese diffusi in tutto il mondo si incontrano per una due giorni di degustazioni, si svolgerà nei giorni del 22 e 23 maggio presso Villa di Toppo Florio a Buttrio, in provincia di Udine. Nel programma sono previsti anche numerosi eventi collaterali che saranno invece ospitati dalla vicina Villa Nachini Cabassi.

Durante il concorso una giuria di professionisti decreterà l’eccellenza tra centinaia di etichette assegnando le medaglie che serviranno a orientare gli acquisti del consumatore. Nel corso dell’edizione 2014, ad aprile a Bordeaux, hanno partecipato 751 vini provenienti da 21 paesi, tra i quali Giappone, Colombia e Nuova Zelanda. L’Italia ha ottenuto sette medaglie con altrettante aziende del Friuli Venezia Giulia che hanno conquistato quattro ori e tre argenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*