Alla ricerca del dolce alla nocciola perfetto

Cortemilia (Cn), capitale della Nocciola Tonda Gentile, ospiterà, sabato 27 e domenica 28 agosto, la seconda edizione di “Profumi di nocciola“, intensa due giorni dedicata ad appassionati e operatori del settori. E dopo il clamoroso successo della prima edizione (2010) torna in concomitanza il premio “Il miglior dolce alle nocciole d’Italia“, che si svolgerà domenica 28.

I migliori pasticceri d’Italia, selezionati e invitati dal comitato organizzatore (nel quale fa parte Paolo Massobrio, assieme a giornalisti del mondo enogastronomico e tecnici del settore dolciario) si sfideranno in sei categorie differenti: miglior biscotto, miglior torta da forno, miglior gelato, miglior pasticceria fresca, migliore pralineria – cioccolato, miglior dolce alla Crema Novi. I vincitori delle singole categorie saranno invitati di diritto alla prima edizione del premio “Il miglior dolce alle nocciole del Mondo” che si terrà nella primavera del 2012 sempre a Cortemilia. Verrà inoltre assegnato un premio speciale a un personaggio che si è particolarmente distinto, a livello nazionale ed internazionale, nell’impiego e valorizzazione della Nocciola Piemonte IGP. La premiazione avverrà nell’affascinante cornice del chiostro dell’ex convento Francescano di Cortemilia.

Programma:

Sabato 27 agosto
•    ore 10 – Convegno “Le Strade della nocciola, una risorsa economica e volano turistico dell’Alta Langa”. Intervengono: Mauro Carbone, direttore dell’ATL Langhe & Roero che presenterà il club di prodotto “La Strada delle Nocciole”; Flavio Borgna, presidente dell’Ente Fiera della Nocciola di Cravanzana che presenterà l’Assise Nazionale delle Città delle Nocciola e l’attività dell’Ente Fiera; Renato Andreoletti, giornalista e direttore della rivista “Hotel Domani”

•    ore 11 – Cerimonia di premiazione del “Premio Novi”

•    ore 19,30 – “Il Medioevo in contrada tra nocciole e salamelecchi”. La Nocciola declinata dai professionisti: i migliori chef, produttori e artigiani del settore propongono un viaggio a 360° nel mondo della cucina a base di nocciole e tipicità declinata secondo tradizioni e innovazioni. Una golosa passeggiata nel centro storico con stand eno-gastronomici ed una ambientazione medievale con la ricostruzione di un vero villaggio dell’epoca tra fuochi e mangiafuoco, musicanti, comparse in costume, saltimbanchi, giocolieri, arcieri ed artisti che animeranno la serata fino a notte fonda

Domenica 28 agosto
•    ore 10 – apertura della Fiera “Profumi di Nocciola”. Il centro storico con i borghi di San Pantaleo e San Michele ospita gli stand dei pasticceri di tutta Italia che espongono il meglio della produzione dolciaria e non, legata alla nocciola

•    ore 12,30 – Nel chiostro del Convento Francescano, pranzo con menù tipico a cura dell’ETM Pro Loco

•    ore 19,30 – stand gastronomico a cura dell’ETM nel Chiostro del Convento

•    ore 20 – cena Gourmet nella Chiesa del Convento Francescano preparata dai grandi chef piemontesi con premiazione del Concorso “Il Migliore dolce alle Nocciole d’Italia”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*