Tornano a Varese gli Atelier del Vino

[kelkoogroup_ad id="13541" kw="cake" /]

Arriva alla sua quinta edizione Wine Tasting Varese, una delle wine exibition più interessanti della stagione, voluta e organizzata da Luca Savastano, fondatore di WineMobile e Ivano Antonini, miglior sommelier d’Italia AIS 2008, non solo professionisti del mondo enologico, ma veri e propri mecenati dell’arte vitivinicola. Una giornata, quella di domenica 25 marzo, dalle 11 della mattina alle 18 di sera, interamente dedicata all’arte del vino, che vedrà protagonista in primis il Grand Atelier della manifestazione, che ospiterà i produttori di tutto il territorio italiano, da nord a sud, ma anche, novità di questa edizione, l’Atelier del Metodo Classico che regalerà emozionanti calici provenienti dalla Franciacorta e dall’Oltrepò Pavese, bollicine firmate Trento Doc, e spumanti piemontesi, così come i rifermentati in bottiglia di Valdobbiadene.

Non a caso il format dell’evento è quello di “Atelier del Vino”, a sottolineare che le etichette selezionate sono creazioni artistiche, paragonabili a quelle dell’alta moda, italiana e non solo, e, di conseguenza, prodotti d’eccellenza. La location sarà una delle più suggestive del nord Italia, quella di Villa Andrea Ponti a Varese, che ospiterà grandi produttori e ben venti blasonate Maison di Champagne che, per una volta, saranno a disposizione del pubblico di wine lovers e delle domande e delle curiosità degli appassionati. Grandi degustazioni e produttori tutti da scoprire, in uno scenario affascinante come quello della Villa in stile neogotico costruita a metà dell’’800 dall’architetto milanese Giuseppe Balzaretto, circondata da un parco all’inglese, rinfrescato dal verde di cedri, tassi, magnolie e cipressi. A completare l’esperienza degustativa, diversi punti dedicati ai grandi prodotti della gastronomia italiana, dai salumi ai formaggi, dalle pizze gourmet de La Piedigrotta di Varese fino al caviale di Calvisius, e ai salmoni selvaggi afumicati di Upstream e Fjord, presenti nella Vip Lounge.

Sono previste due tipologie di ingresso: il biglietto Standard a € 25,00 euro che darà l’accesso al Grand

Atelier, Atelier del Metodo Classico e Atelier International, mentre col biglietto Gold a € 60,00 si potrà

avere il libero accesso in tutti gli Atelier ed in aggiunta l’atelier dello Champagne e alla Vip Lounge.

I biglietti possono essere acquistati con lo sconto prevendita nei giorni precedenti all’evento, sul sito e

nei vari punti prevendita della città e della provincia. La vendita dei biglietti Gold sarà chiusa al

raggiungimento delle 300 prenotazioni.

http://www.winetastingvarese.it/

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*