La Légion d’Honneur ad Annie Feolde

Cavaliere della Repubblica francese

Annie Feolde, chef patron dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze ha ricevuto la Légion d’Honneur, la massima onorificenza della Repubblica francese.

Un riconoscimento, quello di Cavaliere della Repubblica francese, che premia quarantaquattro anni di carriera e di successi conseguiti dal suo ristorante e per “i meriti resi alla cultura e alla gastronomia francese”. L’onorificenza è stata consegnata ad Annie Feolde a Roma, dall’ambasciatrice straordinaria e plenipotenziaria di Francia, Catherine Colonna, in presenza di Isabelle Mallez, console onoraria di Francia nel capoluogo toscano, della famiglia e degli amici. Nel celebrarne il lavoro, l’ambasciatrice ha ricordato i punti chiavi della carriera di Feolde che in Italia è arrivata alla fine degli anni ’60 per imparare l’italiano, cominciando, al fianco di Giorgio Pinchiorri, a offrire i vini dell’Enoteca al momento dell’aperitivo accompagnati dalle sue proposte creative. Nel 1982 è arrivata la prima stella Michelin e la terza dieci anni dopo. Nel frattempo la cucina di Annie Feolde ha viaggiato in tutto il mondo, fino ad arrivare a Tokyo e a Dubai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*