La Légion d’Honneur ad Annie Feolde

Cavaliere della Repubblica francese

Annie Feolde, chef patron dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze ha ricevuto la Légion d’Honneur, la massima onorificenza della Repubblica francese.

[kelkoogroup_ad id="13541" kw="cake" /]

Un riconoscimento, quello di Cavaliere della Repubblica francese, che premia quarantaquattro anni di carriera e di successi conseguiti dal suo ristorante e per “i meriti resi alla cultura e alla gastronomia francese”. L’onorificenza è stata consegnata ad Annie Feolde a Roma, dall’ambasciatrice straordinaria e plenipotenziaria di Francia, Catherine Colonna, in presenza di Isabelle Mallez, console onoraria di Francia nel capoluogo toscano, della famiglia e degli amici. Nel celebrarne il lavoro, l’ambasciatrice ha ricordato i punti chiavi della carriera di Feolde che in Italia è arrivata alla fine degli anni ’60 per imparare l’italiano, cominciando, al fianco di Giorgio Pinchiorri, a offrire i vini dell’Enoteca al momento dell’aperitivo accompagnati dalle sue proposte creative. Nel 1982 è arrivata la prima stella Michelin e la terza dieci anni dopo. Nel frattempo la cucina di Annie Feolde ha viaggiato in tutto il mondo, fino ad arrivare a Tokyo e a Dubai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*