Cibus connect, b2b e convegni

Dopo il successo del padiglione ad Expo2015 e una edizione straordinaria nel 2016, Cibus diventa annuale: negli anni dispari si terrà “Cibus Connect”, un format agile di soli due giorni che coniuga il momento espositivo con quello business B2B e quello convegnistico.

Cibus Connect 2017, organizzato da Fiere di Parma e Federalimentare, si terrà a Parma da mercoledì 12 aprile a giovedì 13 aprile 2017. Vi esporranno oltre cinquecento aziende alimentari italiane selezionate in due padiglioni che presenteranno nuovi prodotti, illustrati da molteplici show cooking. Saranno presenti anche cinquecento produttori selezionati da Slow Food che si propongono a nuovi mercati.

image0041

Una parte importante di Cibus Connect è dedicata alla divulgazione e alla formazione, con convegni, Forum internazionali e workshop. Tra questi spicca il Forum “Posizionamento del Made in Italy agroalimentare rispetto all’evoluzione internazionale dei consumi” organizzato in collaborazione con The European House – Ambrosetti. Tra i relatori sono stati invitati gli imprenditori Marco Lavazza, Giampiero Calzolari (Granarolo) Francesco Mutti, Alberto Balocco, Paolo Zanetti, Jean Marc Bernier, Matteo Zoppas. E i ministri Martina, Calenda e Lorenzin, oltre a Luigi Scordamaglia (Federalimentare) e Ines Aronadio, Dirigente ufficio agroalimentare e vini dell’Ice.

In programma due workshop di Federalimentare: “L’impresa sostenibile” un seminario su come organizzare l’attività di un’azienda su valori sociali, etici ed ambientali; “Innovazione e Sostenibilità” un workshop su carbon footprint, product environmental footprint e  valorizzazione dei residui del comparto agrumario per produrre additivi naturali e ingredientistica per marmellate industriali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*