Anthony Genovese nuovo ambasciatore dello stoccafisso

IMG_1008È lo chef stellato de Il Pagliaccio di Roma il nuovo Ambasciatore dello Stoccafisso di Norvegia 2016, premiato lo scorso 12 dicembre all’hotel Gallia di Milano dal Norwegian Seafood Council (NORGE). La sua nomina è stata dettata dalla motivazione che “attraverso la sua cucina, capace di unire tradizione e innovazione, profumi e sapori, ha saputo distinguersi per la creatività nell’utilizzo dello stoccafisso”. Sono più di 600 anni che questo versatile ingrediente unisce due nazioni così lontane come l’Italia e la Norvegia. Anthony Genovese quindi succede a Felice Lo Basso, ambasciatore premiato l’anno scorso e chef del Ristorante Felix Lo Basso a Milano. Durante la premiazione, che ha visto l’Ambasciatore di Norvegia in Italia Bjørn T. Grydeland consegnare il riconoscimento, lo chef ha presentato una delle sue originali ricette a base di Stoccafisso di Norvegia: Ravioli di stoccafisso, brodo di pomodoro del piennolo.  “Sono onorato e felicissimo di ricevere questo riconoscimento in qualità di Ambasciatore dello Stoccafisso di Norvegia in Italia. -ha commentato Genovese-  Sono nato in Francia ma le mie origini calabresi mi hanno sempre accompagnato in tutto il mio percorso, ho avuto modo di conoscere la cucina e il cibo di tutto il mondo ed essere qui a rappresentare un prodotto così lontano ma che è diventato parte della tradizione della cucina italiana è per me un grande orgoglio. Lo stoccafisso è ingrediente a cui sono molto legato a livello affettivo. Mi ricorda la mia infanzia in Calabria e i miei nonni. Tutti gli anni infatti per Natale la mia famiglia metteva in tavola lo stoccafisso e mio nonno si occupava del rituale di preparazione del piatto, partendo proprio dal prodotto secco che ammollava lui stesso”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*