A Milano arrivano i Giorni del cioccolato

La scintilla che ha dato vita a “I giorni del cioccolato” che si svolgono a Milano dall’1 al 4 dicembre è stato il fortuito incontro tra Nicoletta Negri, autrice, tra altri, del libro “Cioccolato: storia, arte passione”, e Lorenzo Bertamé, giovane imprenditore e proprietario dello spazio Bertamé Be More dove è possibile trovare assistenza per l’auto e la moto e visitare il negozio dove si vendono oggetti di ogni tipo: dagli accessori per i motociclisti, ai dipinti, ai pezzi d’arredo di design, fino a capi d’abbigliamento e bijoux, e dell’attiguo ristorante che porta il suo nome. I due professionisti, con un background certamente molto differente, condividono in una piacevole chiacchierata estiva all’ombra del maestoso glicine che s’impone nel grazioso cortile interno della Trattoria Bertamé (viale Lombardia ang/V. Lo Monaco 15, a Milano Città Studi), la passione per il cioccolato e l’idea di creare un evento dal carattere culturale e informativo, che fosse allo stesso tempo un gradevole intrattenimento aperto a tutti.

i-giorni-del_cioccolato-2

Nasce così il gustoso viaggio alla scoperta del “cibo degli dei” attraverso la storia, il costume, la salute e l’arte. Il programma messo a punto da Nicoletta Negri ha saputo riunire in un unico contenitore importanti personalità, interessanti approfondimenti, lezioni frontali e prove pratiche all’insegna del gusto e del bello, per un target di grandi e piccini, professionisti e curiosi. Tutti i corsi sono tenuti da esperti e professionisti del cioccolato.

Tra gli ospiti de “I Giorni del Cioccolato”, compaiono Angelo Principe della Federazione Italiana Cuochi e docente dell’Ipsar Carlo Porta di Milano, ricordato come ottimo insegnante da numerosi chef stellati, Elena Wendy Bosca,  della pasticceria “Dear Wendy” di Torino, considerata tra le grandi interpreti del Cake Design e della pasticceria internazionale, le food blogger Tiziana Colombo, Anna Bonera ed Elisabetta Origgi, le nutrizioniste Tieri e Ghelfi, dello Ieo (Istituto europeo di oncologia), la creativa Simona Anghileri, con iniziative rivolte ai più piccoli, infine Giacomo Boidi, multi premiato Maestro della Giraudi Cioccolato.

Importante sottolineare lo scopo solidale dell’iniziativa, che culminerà con un’asta benefica di chiusura, nel pomeriggio di domenica 4 dicembre, dove saranno battute le più golose leccornie al fine di destinare fondi per la ricostruzione alle popolazioni terremotate di Arquata del Tronto-Pescara del Tronto, grazie alla Protezione Civile della Regione Marche.

Durante lo svolgimento della manifestazione, l’attigua Trattoria Bertamé proporrà un menu speciale con piatti a base di cioccolato, con un occhio di riguardo per tutti gli iscritti ai corsi durante I Giorni del Cioccolato.

http://trattoria.bertame.it/eventi/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*