Veuve Clicquot journey

La Maison esporta i suoi vini sin dalla sua fondazione nel 1772, dapprima in Europa e poi negli Usa, per arrivare infine in America Latina, Africa e Asia e Oceania. In un’epoca in cui viaggiare era una vera avventura e spedire vini in tutto il mondo una sfida, per Veuve Clicquot il viaggio era una necessità e rappresentava anche un’occasione per condividere esperienze, la possibilità di stringere nuovi contatti e fare nuove scoperte.

Gli Champagne di Madame Clicquot si degustavano presso le corti imperiali europee e, man mano che la loro reputazione crebbe, aumentò anche la clientela oltreoceano.

Alla scomparsa di Madame Clicquot, la Maison aveva raggiunto il vecchio e il nuovo mondo, andando ben oltre quello che si poteva immaginare a quel tempo. Oggi, è andata ancora più lontano, riunendo persone di Paesi e fusi orari diversi, per degustare e apprezzare il risultato della visione di Madame Clicquot.

Clicquot Arrow 2

Come Madame Clicquot scrisse a una nipote: “Il mondo è in costante movimento e noi dobbiamo inventare il domani”. La stessa massima è vera anche oggi. Alla radice di ogni ispirazione e avventura sta la passione. È la passione che ci spinge ad uscire dal conosciuto e ad andare alla scoperta di mondi nuovi, a lasciare che la vita ci sorprenda.

Seguendo il suo lungimirante spirito di avventura e la costante ricerca dell’eccellenza, quest’anno Veuve Clicquot ti invita a compiere un viaggio. Con un packaging speciale, pervaso dall’audacia e dalla creatività che contraddistinguono l’inconfondibile “Clicquot Twist”.

CLICQUOT ARROW

Dove vuoi andare? Clicquot Arrow indica la strada. Con un tocco di originalità, ispirandosi ai tradizionali cartelli stradali, Clicquot Arrow ti invita a celebrare la tua destinazione con un coffret in metallo a forma di freccia, studiato per contenere una bottiglia di Yellow Label da 75cl.

La parte anteriore della confezione riporta una tra 30 destinazioni internazionali, da Città del Capo a Kyoto, da Buenos Aires a Berlino. È segnata anche la distanza, calcolata in chilometri da Reims, il cuore pulsante della Maison.

Si possono mettere assieme anche tre confezioni, secondo il tema del viaggio: se il tuo viaggio si ispira alle notti di festa, partirai da Ibiza, proseguendo per Berlino e infine St. Tropez. Un viaggio nella moda andrà da Parigi a New York, passando da Milano. Potrai sperimentare il design a Tokyo, Milano e Miami; l’estate da Rio a Sidney fino alle Hawaii, mentre l’inverno da Mosca a Stoccolma e infine a Montreal. Oppure, potrai lasciarti guidare dalla tua voglia di avventura e creare il tuo itinerario personale.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*