A Milano apre Bésame Mucho, il messicano gourmet

Arriva direttamente dalla terrazza del Padiglione Messico di Expo il ristorante Bésame Mucho di Sandro Landucci, editore e imprenditore messicano con origini italiane che, dopo il successo avuto all’Esposizione Universale, ha deciso di proporre a Milano la cucina del suo Paese. Aperto in dicembre in piazza Alvar Aalto, nel quartiere di Porta Nuova, il Bésame Mucho è il primo ristorante targato Expo a trasferirsi dal decumano in città. Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 2 di notte, ricrea la cucina messicana d’alto livello, ben lontana dai classici menu tex-mex a base di burritos, fajitas e nachos, proponendo tipici piatti gourmet come l’Enchiladas di aragosta, il Riso a la tumbada e l’Aguachile di gamberetti. Quello del Bésame Mucho è un menu nato dal grande lavoro di squadra di 30 chef messicani che, in rappresentanza delle varie regioni del Paese, si alterneranno ai fornelli del ristorante, facendo viaggiare i clienti tra i sapori e i profumi di tutto il Messico. Il locale, ideato dall’architetto Ricardo Casas, è suddiviso in tre zone: il ristorante, la taqueria e il cocktail bar, ed è arredato con elementi caratteristici che rimandano al caldo e accogliente Messico.Schermata 2015-12-23 alle 09.59.08 Schermata 2015-12-23 alle 09.59.15 Schermata 2015-12-23 alle 09.59.24

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*