Il Vintage Brut Bellavista 2010 debutta alla Scala

Il 7 dicembre, in occasione dell’apertura della stagione teatrale al Teatro alla Scala di Milano, con la Giovanna d’Arco di Giuseppe Verdi, ha debuttato Vendemmia 2010, il primo Vintage Brut di Bellavista. L’azienda di Franciacorta, fondata da Vittorio Moretti e oggi guidata da Francesca Moretti, ha, infatti, annunciato che dedicherà al grande Teatro l’intera produzione del suo Millesimato Brut, la cuvée che rappresenta la massima espressione del territorio, dell’annata e dello stile aziendale, e racconta le suggestioni, i colori e le storie del prestigioso teatro milanese. Brindisi sul palco con i protagonisti per celebrare un sodalizio che ha avuto inizio nel 2004 e che, nel corso dei prossimi tre anni, vedrà ciascun Millesimato Brut raccontare, insieme alla vendemmia, le suggestioni, i colori e le storie del teatro. “La musica, così come il vino, è un linguaggio internazionale che intesse dialoghi e costruisce amicizie e quando, nel 2004, i nostri vini sono stati scelti per celebrare l’apertura del Teatro alla Scala, abbiamo sentito la responsabilità e l’orgoglio di rappresentare l’Italia e i suoi valori più alti”, ha spiegato Francesca Moretti. La bottiglia del Vintage Brut Vendemmia 2010 Teatro alla Scala riporta il sigillo del teatro, mentre il tema della sua confezione è ispirato all’armonia delle balconate.Alte Risoluzioni_JPGbottiglia + box_HD

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*