International Chef Cup: il trionfo dei tortellini

chefsSono Luca Marchini, lo stellato de L’Erba del Re di Modena e la coreana Gina Park del Papavero, a Dae Gu e Seoul, i vincitori di #ICC15Expo – International Chef Cup 2015, la manifestazione culinaria ideata dalla scrittrice Rossella Canevari e organizzata insieme a Rosa Ragone, responsabile marketing de La Terrazza di Via Palestro, con il sostegno dell’amministratore Davide Tarì. I due hanno vinto per una manciata di punti di distacco l’altra coppia di chef entrata in finale, formata dalla piacentina Isa Mazzocchi de La Palta, di Borgonovo Val Tidone, e da Prin Polsuk del Nahm, Metropolitan by COMO Hotels, a Bangkok. Dopo sette tappe e 14 chef italiani e internazionali, il piatto vincitore è stato “Modena-Seoul, andata e ritorno”, dei tortellini emiliani dal cuore coreano, un piatto a base di manzo, capocollo, spaghetti di soia, tofu e kimchi tritato. IMG_3119

Al termine degli show cooking delle due coppie finaliste, i giurati fissi (la nutrizionista Evelina Flachi, il drammaturgo Massimiliano Finazzer Flory e la giornalista Cristina Viggé) hanno ricordato l’importanza di alcuni criteri di valutazione, su tutti il food cost e il rispetto del tema principale della manifestazione “Nutrire il pianeta, Energia per la vita”, ribadendo la necessità di promuovere una cucina che sia al tempo stesso creativa e sostenibile dal punto di vista ambientale ed economico. IMG_3002

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*