Gli stranieri amano Roma, Venezia e Milano

Secondo i dati dell’Hotel Price Index di Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, le grandi città si confermano le mete predilette dai viaggiatori nell’anno appena concluso. Mentre la top 3 delle città italiane preferite più visitate dai viaggiatori stranieri non ha subito nessuna variazione rispetto al 2013, il podio della classifica delle città preferite dai connazionali ha subito un cambio di posizioni. Roma, Venezia e Milano si confermano le grandi città italiane più visitate dai viaggiatori stranieri nel 2014. Nessun cambio di rotta, dunque, rispetto al 2013; a conferma che la capitale, la città lacustre e il capoluogo milanese continuano ad affascinare i visitatori esteri provenienti da tutto il mondo. In particolare, la città eterna si trova in testa alle preferenze dei viaggiatori provenienti dalla Russia, e risulta una meta apprezzata anche da chi parte dall’Irlanda e dalla Spagna, trovandosi nella Top 5 delle mete più visitate da entrambi. Inoltre, seppur in posizioni più basse della classifica, Roma è presente anche nella Top 10 dei seguenti Paesi: Finlandia e Svezia, Argentina, Brasile, Danimarca, Finlandia, Paesi Bassi e Corea del Sud. Seguono a ruota Firenze, da sempre amata dai viaggiatori di tutto il mondo, e Bologna con il suo affascinante centro storico.

roma_110843582

Anche Napoli e Sorrento non subiscono variazioni rispetto al 2013, occupando il sesto e settimo posto della classifica di Hotels.com. Subito dopo le due città campane si posiziona Verona, la città degli innamorati per eccellenza, e Pisa, nota in tutto il mondo per la splendida torre pendente. Torino, invece, guadagna un gradino rispetto al 2013, entrando in decima posizione e scalzando Palermo. Chiudono la Top 20 della classifica delle città più visitate dai viaggiatori stranieri nel 2014 le seguenti città italiane: Alghero, Palermo, Genova, Rimini, Taormina, Siena, Positano Catania, Lucca e Sirmione.

La romantica Parigi si conferma invece la città più amata dagli Italiani nel 2014, seguita da New York. Entrambe le città conquistano una posizione rispetto al 2013, facendo slittare Londra dal primo al terzo posto. Barcellona, la patria di Dalí e Mirò, conquista il quarto posto, salendo di un gradino in confronto al 2013, mentre Berlino scende in quinta posizione. Amsterdam, la città dei canali e dei tulipani, rimane stabile al sesto posto, seguita da Vienna e Monaco di Baviera che fanno scivolare le spiagge e il mare di Miami dalla settima alla nona posizione. La cosmopolita Istanbul nel 2014 conclude la Top 10, scalzando Madrid dalle prime dieci città più visitate dai connazionali nell’anno appena concluso. Chiudono la Top 20 della classifica le seguenti città internazionali: Praga, Madrid, Bruxelles, Budapest, Las Vegas, Dublino, Lisbona, Los Angeles, San Francisco e Tokyo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*