Cecchi acquisisce Villa Rosa

Villa Rosa, storica azienda di Castellina in Chianti, di proprietà della famiglia Lucherini-Bandini dagli anni ’60, è stata acquistata dalla famiglia Cecchi. L’azienda, spiega una nota, si estende per 126 ettari di cui 24,75 a vigneto. “Crediamo e amiamo il Chianti Classico e vogliamo essere tra i portavoce del suo rilancio vinicolo – sottolinea i fratelli Andrea e Cesare Cecchi – erano anni che cercavamo dei vigneti in questa zona estremamente vocata ma con caratteristiche diverse da quelle di Villa Cerna. Quando, parlando con Sandro Lucherini, abbiamo saputo della volontà della famiglia di cedere la parte agricola della tenuta, abbiamo pensato che si potesse finalmente concretizzare il nostro desiderio”.

Andrea e Cesare Cecchi
Andrea e Cesare Cecchi

“I vini che produrremo dai vigneti di Villa Rosa, saranno parte di un progetto firmato Cecchi e ne costituiranno una particolare selezione. Da subito inizierà il meticoloso lavoro che consiste nel leggere approfonditamente il territorio con il suo vitigno principe, il Sangiovese”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*