Vinòforum Trade: a tu per tu con gli espositori

Dal 9 al 12 novembre apre i battenti all’interno degli spazi di Fiera di Roma Vinòforum Trade il primo business meeting internazionale interamente pensato e dedicato al mondo del vino che andrà ad arricchire l’offerta di Tirreno, l’appuntamento rivolto al trade dell’ospitalità. Sono tre motivazioni principali ad accomunare le aziende che hanno confermato la propria partecipazione a Vinòforum Trade.

vino

In prima istanza la necessità di aprirsi ulteriormente all’estero in considerazione della situazione congiunturale in Italia caratterizzata da un mercato in contrazione a seguito della riduzione dei ritorni dall’HoReCa e da una GDO dove la competizione è sempre più accesa. Il focus delle aziende espositrici è sui mercati asiatici, difficili da approcciare sia per i vincoli doganali sia per l’abilità commerciale, ma talvolta l’inaffidabilità, che contraddistingue i negoziatori locali. Altri mercati molto promettenti si confermano il Nord Europa e l’Est Europa.

Segue la consapevolezza dell’importanza di arrivare preparati sui nuovi mercati “Ogni realtà ha le sue specificità, ad esempio nell’Est Asiatico conta la notorietà del brand e la tipologia del vino mentre negli Stati Uniti contano i punti sulle guide”. Un ruolo di primo piano in questo contesto secondo gli espositori è svolto dall’ assicurazione del credito in grado di tutelare lo sviluppo dell’export in sicurezza.

BANNER Vinoforum tradeInfine importante stimolo alla partecipazione è la creazione di nuove relazioni commerciali in un contesto dedicato con focus sulle relazioni umane perché la fiducia è ancora alla base di ogni business. La valenza strategica della partecipazione alla fiera sta nell’organizzazione di un calendario serrato di appuntamenti ed incontri con gli interlocutori rilevanti per il proprio business per stabilire relazioni commerciali che si traducano in vantaggiose opportunità. “Le Fiere del settore sono un must per mantenere i contatti mentre le start up possono svilupparne di nuovi”.

In questo contesto la realizzazione di una piattaforma tecnologica permetterà ad ogni azienda di pianificare preventivamente appuntamenti con i buyer profilati provenienti dai mercati di maggiore interesse. Vinòforum Trade garantirà così un significativo ed efficace numero di incontri operativi per ogni azienda, favorendo un’attività commerciale concreta. Il cuore del progetto è infatti centrato sull’incontro tra produttori e buyer nazionali e internazionali che attraverso un’agenda di incontri personalizzata, potranno confrontarsi sulle opportunità offerte dai mercati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*