Esercizi commerciali in crescita

E’ stato pubblicato oggi sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico l’aggiornamento al primo semestre 2014 dei dati relativi all’Osservatorio Nazionale del Commercio. Le informazioni rese disponibili forniscono un quadro del numero complessivo di esercizi commerciali (in sede fissa e ambulanti) che cresce nel primo semestre del 2014 rispetto al
2013, passando da 945.509 unità di fine 2013 a 948.172 del giugno 2014.

2

All’interno di questo universo complessivo è da segnalare la crescita degli ambulanti, che hanno raggiunto nel giugno 2014 le 185.701 unità, con un incremento dell’1,7% rispetto a dicembre 2013. Sostanzialmente invariato invece il numero dei negozi in sede fissa. Questi dati danno testimonianza di come la struttura del settore del commercio riesca a “tenere” anche in momenti difficili come quello che sta attraversando il Paese. A fronte dei molti negozi che chiudono, infatti, altrettanti ne aprono, spesso con assetto proprietario legato a persone straniere, come indicato nel recente studio della Fondazione Leone Moressa.

La crescita degli ambulanti è un altro indicatore dei mutamenti che sta attraversando il settore, laddove questa formula commerciale, operando nel rispetto delle leggi, riesce a incrociare i bisogni dei consumatori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*