Mandrarossa Vineyard Tour

A pochi giorni dall’inizio del Mandrarossa Vineyard Tour, in programma dal 29 al 31 agosto, è già boom di prenotazioni per partecipare alla più grande vendemmia d’Europa insieme ai vignaioli del territorio di Menfi. Un viaggio emozionale tra antichi sapori, natura e tradizioni millenarie per scoprire uno degli angoli più affascinanti della Sicilia, dove nascono i vini Mandrarossa.

Vineyard Tour

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il Mandrarossa Vineyard Tour, un emozionante percorso attraverso le contrade e i vigneti di Menfi. Per tre giorni, dal 29 al 31 agosto, i winelovers potranno visitare i vigneti più belli, partecipare alla raccolta manuale delle uve e assaggiare gli acini direttamente dalla pianta. Una vendemmia, aperta al pubblico, che vedrà protagonisti i viticultori della comunità Mandrarossa, con la loro saggezza contadina e le loro tradizioni. Fioccano le prenotazioni per la Vendemmia collettiva più grande d’Europa. Menfi in quei giorni è pronta ad accogliere migliaia di eno-turisti ed appassionati cultori del buon cibo, attratti da un programma che esalta le vocazioni produttive, culturali e turistiche di un territorio che ha nella comunità di Menfi, il suo vertice più dinamico e propositivo. Bellezze naturali, cultura contadina, viticoltura di qualità, naturalità e benessere sono gli ingredienti che, insieme al vino, compongono questo percorso di scoperta e di valorizzazione del territorio. Un’azione che disegna – ed è questo l’orizzonte su cui l’intera comunità di Menfi si riconosce – una nuova economia, aperta al mondo, che fa qualità, sostenibilità, cultura ma che non rinuncia ad essere se stessa, con la propria identità e stili di vita che hanno radici antiche, profonde, fortemente condivise anche dalle generazioni più giovani.

“Il Mandrarossa Vineyard Tour – afferma Roberta Urso, responsabile comunicazione e pubbliche relazioni di Mandrarossa – si è ormai affermato, a buon diritto, tra gli appuntamenti imperdibili dell’enoturismo italiano. La stampa nazionale e internazionale ha riportato e segnalato la notizia con gran risalto, mentre dal tour operator che segue l’evento continuano ad arrivare, ininterrottamente, prenotazioni e richieste di informazioni. Le ragioni di questo successo sono da ricercare nei tre fattori che hanno reso questo appuntamento un evento unico nel suo genere: territorio, vendemmia e comunità. Siamo nel triangolo d’oro della viticoltura siciliana, lungo le coste della Sicilia sud occidentale, dove risiede una comunità composta da 2.000 piccoli viticultori che ogni giorno, con passione e dedizione, coltivano un vigneto di 6.000 ettari, il più grande d’Europa riconducibile a un unico brand”.

Viaggio a Mandrarossa

Un successo che ha dei fondamenti importanti nella accresciuta capacità di accoglienza delle Terre Sicane e della Città di Menfi, territori immersi nella storia e in una natura che ha conservato tutto il suo incanto, dal mare più blu e pulito d’Italia sino alle colline dove la civiltà contadina ha saputo interpretare al meglio la vocazione agricola, centrata sulla coltivazione della vite e dell’ulivo. Una cultura contadina che si scopre anche a Tavola, con la Brigata di Cucina Mandrarossa, 25 signore di Menfi che, da tre anni, condividono un’esperienza unica nel suo genere e che ha avuto la forza di attrarre l’attenzione dei media e della grande ristorazione di qualità, anche internazionale. Queste signore, anche di una certa età, hanno tirato fuori le ricette di famiglia per dare vita a piatti di sublime bontà e semplicità, riscoprendo l’autenticità di una tradizione che, proprio le donne, tramandano di generazione in generazione. Un valore aggiunto, quello della Brigata, che si avverte anche nel numero di adesioni piovute per partecipare ai Laboratori e ai momenti Live di preparazione dei piatti. Vino e cibo, continuano ad essere le carte vincenti per un turismo di interesse, dove al relax e al mare si vuole unire anche il buon vino e la buona cucina.

“Siamo ormai giunti alla terza edizione del Mandrarossa Vineyard Tour – spiega Giusi Macchiarella – responsabile del tour operator Just Sicily – e anche quest’anno ci rivolgiamo a viaggiatori “consapevoli”, un target ben distinto dal turismo di massa. L’elevato numero di prenotazioni conferma, ancora una volta, la formula vincente di un appuntamento originale e coinvolgente che, attraverso la partecipazione al rito della vendemmia e alle attività di Casa Mandrarossa, consentirà di vivere il territorio a stretto contatto con la Comunità di Menfi. Ritornano, a grande richiesta, le escursioni eco-friendly a cavallo, a piedi e in bici per i sentieri naturalistici. Da non perdere le escursioni via mare, in gommone, per ammirare la costa da una prospettiva del tutto inedita. I più avventurosi potranno invece volare in deltaplano e ultraleggero per godere dall’alto di un panorama mozzafiato. Il sistema di ospitalità e accoglienza sul territorio è a misura d’uomo: tanti piccoli resort, agriturismi, bed&breakfast e case vacanze creeranno un’atmosfera calda e familiare mentre la sera le attività si sposteranno al mare, con degustazioni e musica dal vivo tra le dune di sabbia del Villaggio Mandrarossa di Lido dei Fiori”.

Il Programma del MANDRAROSSA VINEYARD TOUR 2014

Programma in Vigna
h. 10:00/13:00
– Il racconto della vendemmia dei vignaioli
– Partecipa alla raccolta manuale delle uve
– Degusta in vigna il vino prodotto dalle uve dello specifico vitigno

Casa Mandrarossa
Ore 12:00/20:00
– h. 12:00719:30 Banco d’assaggio dei vini Mandrarossa
– h. 12:00/18:00 Banchi di preparazione dei cibi contadini
– h. 12:00/18:00 Degustazione dei cibi della cucina contadina
– h. 17:00/18:00 Degustazioni tecnica guidata dei vini (posti limitati – prenota su www.vineyardtour.it)
– h. 18:00/19:30 Laboratori Terra, Cibo, Vino (posti limitati – prenota su www.vineyardtour.it)
– h. 17:30/19:30 Escursioni a piedi e in bici alla scoperta del territorio
– h. 12-20 Area relax in vigna

Villaggio Mandrarossa
Ore 19:00/24:00
– h. 19:00/20:00 Degustazione tra le dune
– h. 22:00/24:00 Musica dal vivo e vino, in spiaggia al Villaggio Mandrarossa presso Playamar di Lido dei Fiori

Punto di partenza del Mandrarossa Vineyard Tour è il Welcome Point della vecchia stazione ferroviaria di Menfi dove sarà possibile: acquistare i ticket per le degustazioni di vini e cibi a Casa Mandrarossa, prenotare le escursioni naturalistiche, ricevere tutte le informazioni necessarie per vistare i vigneti e organizzare il proprio soggiorno a Mandrarossa.

Presso il Welcome Point sarà inoltre disponibile un parcheggio gratuito per chi preferisce lasciare l’auto e proseguire con navetta (servizio effettuato ogni mezz’ora), a piedi oppure in bici.

Tutti i luoghi dove si svolgerà la manifestazione saranno coperti dalla rete wi-fi a banda larga offerta da Integrys, sponsor ufficiale del Mandrarossa Vineyard Tour 2014.

Il programma completo della manifestazione con l’indicazione degli orari, prezzi e modalità di prenotazione delle diverse attività è disponibili consultando il sito www.vineyardtour.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*