Tassoni, arriva la Tonica

tonicaÈ iniziata ai primi di luglio la distribuzione della tanto attesa Tonica Superfine Tassoni, l’unica sul mercato con aroma naturale di cedro. Si, perché l’antica azienda di Salò, estrae i suoi aromi dagli agrumi secondo la tradizione tramandata di generazione in generazione dal 1793. La nuova bibita è incolore e ha una limpida trasparenza dall’inconfondibile gusto agrumato con fragranze di erbe aromatiche. Sarà venduta inizialmente al canale on-trade, cioè a bar, ristoranti e locali dove la degustazione è di casa e la neonata Tonica Tassoni può essere mixata in profumatissimi cocktail. L’obiettivo aziendale è quello di raggiungere la piena visibilità nel 2015 con il vero e proprio battesimo di un’eccellenza tra le eccellenze in occasione di Expo.

Come la nota e amata cedrata, è tutta naturale, ma con un minimo dosaggio di zuccheri. Al posto del “chinino”, che conferisce alla bevanda analcolica il tipico retrogusto amaro, è stato preferito l’aroma naturale di quassio, il cui legno contiene la quassina, sostanza dal noto potere amaricante dotata tra l’altro di proprietà digestive. La base è costituita da acqua demineralizzata per esaltare gli aromi con aggiunta di anidride carbonica e acido citrico insieme al mix di agrumi che la rende particolare e del tutto diversa dalle Toniche presenti sul mercato. Anche l’etichetta, studiata nei dettagli come la ricetta, ha un gusto vintage impreziosito da caratteri aggraziati in un’armonia di colori e toni misurati.

Il frutto utilizzato per l’estrazione dell’aroma è il cedro calabro della qualità Diamante. La lavorazione del frutto inizia in azienda a novembre con l’asportazione del flavedo (la parte superficiale della scorza) grazie a una macchina che ne calibra lo spessore in pochi millimetri. Quindi la buccia viene messa a macerare in una soluzione idroalcolica, dove rimane in infusione fino alla distillazione. Terminato il periodo d’infusione, l’aroma idroalcolico viene distillato attraverso il metodo tradizionale discontinuo a vapore: la temperatura viene controllata per consentire l’eliminazione dalla soluzione prima della “testa”, poi della “coda” mantenendo così il “cuore” della distillazione, realizzata con un alambicco in rame del 1936.

È questo, nel rispetto degli antichi ricettari, l’aroma alla base della produzione di tutti i prodotti Tassoni: dalle Acque di Cedro agli Sciroppi di Cedro, dalla Tassoni Soda alla nuova Tonica. Nel mese di luglio è stato inaugurato il primo Shop&Drink Tassoni, dove è possibile degustare in anteprima assoluta la Tonica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*