Premio Codice Citra a Cristiano Donzelli

Il claim di Citra Vini è protagonista del Flaiano Film Festival, uno degli appuntamenti più attesi dei Premi Internazionali Ennio Flaiano dedicati a letteratura, cinema, teatro e televisione (fino al 20 luglio), dando il nome al I° Premio Codice Citra “Vini, Volti, Valori” assegnato quest’anno al celebre storyboarder Cristiano Donzelli. La cerimonia di premiazione si è svolta nel Multiplex Arca di Spoltore, sabato 5 luglio, prima della proiezione del film Smetto Quando Voglio (regia di Sydney Sibilia). A consegnare il riconoscimento è stato Valentino di Campli, Presidente del Gruppo Citra. “Volevamo premiare un personaggio abruzzese che avesse avuto modo di distinguersi nel mondo del cinema italiano e internazionale -afferma Valentino di Campli- e siamo onorati di poterlo consegnare proprio a Cristiano Donzelli che, grazie ad una carriera brillante, tiene alto da anni l’orgoglio della nostra splendida regione nel mondo”.

DSC_0036

Teramano, 44 anni, Cristiano Donzelli è un celebre disegnatore abruzzese doc considerato uno dei geni dello storyboard (la sceneggiatura disegnata che precede l’avvio delle riprese di un film). A lui si sono affidati registi del calibro di Martin Scorsese, Ridley Scott e Spike Lee. Ha collaborato con otto premi Oscar, tra scenografi, sceneggiatori e registi. Negli ultimi anni ha affiancato Gabriele Salvatores in Educazione siberiana, Paul Haggis nelle riprese di Third person e l’italiano Alessandro Siani ne Il Principe abusivo. Inoltre Donzelli è un affermato regista di spot pubblicitari.

citra-premio-donzelliMa gli appuntamenti cinematografici targati Citra continuano per tutto il mese di luglio con il primo cineforum “Vini, Volti e Valori”, che si terrà presso l’azienda di Ortona. La prima serata, in programma giovedì 17 luglio, sarà dedicata a Julie & Julia (regia di Nora Ephron). Giovedì 24 luglio, sarà la volta di Baaria (regia di Giuseppe Tornatore) e nel corso della serata sarà inaugurata una mostra fotografica allestita nella bottaia di Citra. Infine, giovedì 7 agosto il cineforum si concluderà con la proiezione di Un’ottima annata (regia di Ridley Scott).

Fondati nel 1973 per onorare Ennio Flaiano e riproporre costantemente lo studio della sua opera, i Premi Internazionali Flaiano costituiscono una struttura articolata in tutta una serie di manifestazioni, rassegne, convegni, spettacoli nei quali confluiscono motivi concreti di cultura: nel senso specifico di produzione di “fatti” letterari, teatrali, cinematografici, televisivi che culminano nelle giornate estive e autunnali della consegna dei premi.

Citra Vini è la prima realtà vitivinicola in Abruzzo. Fondata nel 1973, raggruppa 9 cantine sociali e 3000 soci che coltivano 6000 ettari di vigneti, un terzo dei vigneti abruzzesi. Da circa un milione di ettolitri di vino conferiti dalle cantine socie, Citra seleziona la qualità migliore per una produzione complessiva di 18 milioni di bottiglie l’anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*