Alla scoperta della Toma di Lanzo

Torna l’appuntamento con la XVIII edizione della Mostra Regionale della Toma di Lanzo e dei Formaggi d’Alpeggio, in programma ad Usseglio, borgo montano delle Valli di Lanzo a 60 chilometri daTorino, per due weekend consecutivi, dall’11 al 13 luglio con replica il 19 e 20 luglio. L’evento, che riporterà al centro dell’attenzione la Toma e il salame di Turgia, prodotti principe della manifestazione, accompagnati dalla migliore selezione di prodotti caseari piemontesi e italiani, vedrà il ritorno di iniziative di successo come la terza edizione del Concorso Nazionale di Scultura su Toma, in calendario sabato 12 luglio, organizzato in collaborazione con la CNA (Confederazione Nazionale Artigianato) e con la partecipazione fuori concorso di Maurizio Vinardi Carot, già vincitore di numerose competizioni internazionali di scultura su frutta, cioccolato e formaggio. La competizione coinvolgerà scultori e appassionati da tutta Italia, chiamati a mettersi alla prova sul tema “Gli Alpeggi”, e si concluderà con la distribuzione al pubblico delle scaglie di Toma scalpellate via dalle forme lavorate. Si riproporranno poi, a cura di esperti sensoriali, le degustazioni guidate di formaggi DOP e valligiani, Toma di Lanzo, Toma del Lait Brusc, formaggi caprini, in abbinamento a confetture e miele di montagna e accompagnati da taglieri di salumi con Salame di Turgia, Salsiccia alla Toma, Lardo, Mocetta delle Valli, Balin d’Ussej (polpettine di carne piemontese con cuore tenero di Toma).

Tra le novità di quest’anno, il Cheese Cake talent Show, 1° Concorso amatoriale di cake design sul tema “Il formaggio”, che vedrà competere professionisti, chef e principianti nella realizzazione di prodotti di cake design, il Buono Sconto da 1€ per l’acquisto di un Risotto alla Toma di Lanzo e al Salame di Turgia cotto nella maxipadella di 2 metri di diametro (scaricabile dal sito www.sagradellatoma.it) e la Tessera Punti, una cartolina ideata dall’organizzazione per raccogliere punti spesa (un punto ogni 4 € di acquisti), il cui completamento darà diritto ad un buono degustazione di 10 € spendibile presso gli Stand in Fiera.

Anche l’edizione 2014 sarà caratterizzata dall’ampio spazio riservato ai bambini, con il proposito di avvicinare i più piccoli all’amore verso le tradizioni valligiane attraverso iniziative quali l’alpeggio didattico“Un’ora da casaro” con dimostrazioni pratiche sul processo di produzione del formaggio, e la possibilità di cavalcare pony, fare giri a cavallo, effettuare il battesimo della sella, a cura della scuola di equitazione Lo Sperone. Confermata poi l’attenzione per la natura e la valorizzazione del paesaggio montano, con le escursioni di Nordic Walking accompagnate da lezioni itineranti gratuite a cura della Nordic Walking Academy e le passeggiate sui sentieri degli antichi alpeggi con visita all’antico forno comunitario e al mulino a pietra della frazione Perinera.

Colonna portante della manifestazione, come di consueto, sarà la Mostra Mercato che vedrà la partecipazione di 100 produttori provenienti dal Piemonte e da tutta Italia, che proporranno degustazioni di formaggi e di prodotti tipici, oltre ad esporre oggetti dell’artigianato e delle tradizioni locali. E così nel primo weekend della manifestazione i formaggi d’alpeggio, tutti i formaggi Dop del Piemonte e i formaggi del Paniere della Provincia di Torino saranno in degustazione insieme ad altri prodotti caseari d’eccezione come Fontina d’Aosta, Tête de Moine, formaggi della Val Camonica, caprini, Testun, Murazzano, Roccaverano, Castelmagno… Regione ospite di quest’anno sarà la Liguria con la Confraternita del Pesto, che organizzerà dimostrazioni e degustazioni incentrate sulla celebre salsa al mortaio nella sua preparazione manuale.

L’evento, che verrà inaugurato alle ore 17.30 di venerdì 11 luglio con il tradizionale taglio della toma Dop, seguito dalla tavola rotonda sul tema “Prospettive per la montagna 2014-2020”, vedrà alternarsi nel primo fine settimana spazi musicali e d’intrattenimento, come le esibizioni canore del gruppo folk “Le Mondine” a base di brani popolari e della cultura contadina e i balli Francoprovenzali messi in scena dal gruppo Li Brucatè, degustazioni guidate, come la “Deguconversazione” a base di birra e formaggi condotta dalla maestra di cucina Giovanna Ruo Berchera, curatrice altresì della Cena con prodotti valligiani in programma sabato 12 luglio, visite alle malghe, laboratori di cucina, assaggi dei prodotti del Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino.

E se nella giornata di domenica è previsto anche il risotto del gemellaggio, una mega risottata a base di Toma di Lanzo e Gorgonzola in una maxi padella di 2 metri di diametro, non mancheranno momenti di intrattenimento, come le prove di tiro con l’arco con gli A.S.D. arcieri compagnia degli Orsi di Grosso Canavese, i voli in elicottero per ammirare le cime e la conca di Usseglio dall’alto, le premiazioni del concorso fotografico VallinPhoto, svoltosi quest’anno sul tema “Montagne e vette delle Valli di Lanzo”, e dello stand più bello, che ha rappresentato al meglio tema e spirito della manifestazione.

Il 19 e il 20 luglio l’appuntamento è con la XI edizione della Mostra bovina, caprina, ovina di razze alpine, caratterizzata quest’anno dal Raduno d’auto d’epoca sulle strade dell’Energia, organizzato in collaborazione con il Registro FIAT Italia, e dall’evento “Un giorno da mugnaio”, in programma alla borgata Perinera, per l’occasione collegata all’area Fiera da un trenino gratuito in partenza ogni 30 minuti. Tra le iniziative proposte ai visitatori, si terrà, presso l’antico mulino a pietra datato 1782, Maciniamo il grano, laboratorio di macinazione del grano, accompagnato da dibattiti su antiche varietà di cereali e farine e animato da racconti, aneddoti e leggende su personaggi vissuti nella frazione. Per i due weekend della Mostra Regionale della Toma di Lanzo e dei Formaggi d’Alpeggio i ristoranti di Usseglio proporranno menu tipici dedicati all’evento, mentre nella location della manifestazione sarà allestito il Country Village dove poter assaggiare le carni di razza Piemontese in abbinamento a birre artigianali piemontesi.

1

La Mostra Regionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’Alpeggio, che quest’anno prevede la possibilità di raggiungere Usseglio con pullman Gran Turismo in partenza sabato 12 luglio da Torino Porta Nuova (per info telefonare al 338.1746454 o al 339. 6542423), è organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Usseglio con il patrocinio di Ministero Politiche Agricole e Forestali, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comunità Montana Valli di Lanzo, e il sostegno di Uncem Piemonte, Ima (Istituto Marketing Alimentare) Piemonte, Coldiretti Torino, Eataly, Associazione Strada Reale dei Vini Torinesi, UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), CNA (Confederazione Nazionale Artigianato), UISP (Unione Italiana Sport per Tutti).

www.sagradellatoma.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*