Napoli va presa con… Grangusto

Un enorme mercato di qualità dove acquistare i migliori prodotti per ogni settore e, al piano superiore, un ristorante e un bar a cinque stelle che cambiano pelle nelle diverse ore della giornata: aperto un anno fa, è oggi uno degli indirizzi cult in città per i gourmet

Federica Belvedere

grangusto locali

Ha aperto in sordina nel novembre 2012 e nel giro di un anno Grangusto è diventata una delle realtà più innovative e dinamiche di Napoli. La città continua a sorprendere in fatto di vini e gastronomia e Grangusto nasce come unico grande spazio dove poter mangiare, acquistare, conoscere il cibo e i vini di qualità. È bar, ristorante, enoteca, pizzeria e, soprattutto, mercato di prodotti di consumo e vetrina gourmand: un mondo dedicato al cibo come incontro, cultura, piacere, consumo quotidiano. La location è strategica: lungo via Marina con ampio parcheggio, di fronte al Porto di Napoli, a dieci minuti dalla stazione Centrale e a ridosso del centro storico. Bella l’architettura e il design che alterna colori e materiali: dal legno, all’acciaio, al vetro. È aperto sette giorni su sette, dalla mattina alla sera tardi e, col passare delle ore, cambia pelle e atmosfera. Il “Mercato” Grangusto è aperto fino alle 22 e propone su due piani prodotti di consumo e autentiche chicche per palati fini: salumi e formaggi Dop italiani e grandi eccellenze straniere, come il burro in coccio della Normandia; un’ampia selezione di conserve, paté, foie gras, cioccolata. Ci sono i banchi del fresco: pescheria, ortaggi e frutta nazionale ed esotica. Al piano terra la panetteria, con forno a legna, sforna ogni giorno pani fragranti di vari formati e sapori. La macelleria è poi uno spazio unico per la città di Napoli con una proposta di carni pregiate sia italiane, sia estere: dalla selezione di Angus -solo da Grangusto è possibile acquistare il Black Angus australiano- alla ricercata Kobe, ai polli Doc di Bresse. Al secondo piano, un viaggio nel viaggio è l’Enoteca Grangusto: con oltre 1.200 etichette tra vini, Champagne, liquori e distillati, birre artigianali e acque minerali. La stanza degli Champagne, con oltre sessanta etichette, a temperatura controllata è una sorta di caveau con pareti di cristallo.

grangusto

Un occhio di riguardo è stato riservato al biologico e ai cibi senza glutine con selezioni di pasta, biscotti certificati Gluten free. Accanto al Mercato, Grangusto è anche bar, pizzeria e ristorante con una carta che varia con il susseguirsi delle stagioni tra proposte mediterranee a base di pesce, carni e selezioni di prodotti ricercati acquistabili direttamente nel mercato e preparati al momento dagli chef. Al bar ci si accomoda ai tavolini interni o esterni e in tutto relax si può consultare internet utilizzando il wi-fi gratuito o le postazioni computer, leggere un quotidiano o un libro attingendo alla biblioteca enogastronomica di Grangusto.
Grangusto
via Nuova Marina 5
80133 Napoli
tel. 081.19376800
info@gran-gusto.it
www.gran-gusto.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*