La Puglia brinda a Milano

I sapori di Puglia sono stati protagonisti a Milano del “Cooking Demo”  nello showroom Misura Arredamenti (via Larga, 15) in un evento fuori salone in occasione dell’edizione 2014 della BIT – Borsa Internazionale del Turismo. La giornata promozionale del “brand Puglia” è stata resa possibile grazie al contributo della Regione Puglia – assessorato alle Risorse Agroalimentari e realizzato con la collaborazione della Rete Masserie Didattiche di Puglia e del Consorzio Movimento Turismo del Vino Puglia. Oltre 150 sono stati gli ospiti fra opinion leader, giornalisti di stampa specializzata, ristoratori e sommelier che, durante i due appuntamenti in programma hanno potuto seguire un percorso di scoperta e degustazione della gastronomia tipica regionale.

1

Lo chef Roberto Nucci della Masseria didattica Madonna dell’Arco di Martina Franca ha dato vita alla preparazione in diretta delle tipiche orecchiette abbinate ai prodotti stagionali dell’orto. Alla serata è intervenuto l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia Fabrizio Nardoni: “Vincente questo format di promozione dei prodotti agroalimentari della nostra regione e collegati ai nostri itinerari enogastronomici, strategico per incrementare il turismo anche nelle stagioni intermedie”.

2

L’offerta gastronomica si è arricchita con un percorso attraverso quanto di meglio esprime l’agroalimentare regionale: pane e prodotti da forno nell’angolo del panificatore, mozzarelle e nodini preparati sul momento dal mastro casaro nell’angolo dedicato ai formaggi e salumi tipici, olio extravergine d’oliva e sottoli da gustare in diverse presentazioni, frutta e dolci tipici per chiudere in dolcezza. Il Movimento Turismo del Vino ha proposto i vini e gli extravergine delle aziende socie che illustrando vitigni autoctoni e cultivar dei vari territori enoturistici. Grande curiosità del pubblico specializzato presente sopratutto rispetto ai vitigni Nero di Troia, Primitivo e Negroamaro e alla storia della loro provenienza. Nasuta, Peranzana, Oliarola e Coratina sono state le cultuvar degli extravergine delle aziende Ciura, Paglione e Galantino e Oro di Trani.

LA RICETTA:
Masseria Madonna dell’Arco Martina Franca (Ta)
Chef Roberto Nucci
Orecchiette al Tacco
Ingredienti (per 4 persone):

  • 500 gr orecchiette pugliesi
  • 250 pomodorini ciliegino
  • 150 gr rucola campestre
  • 50 gr passata di pomodoro
  • 100 gr cacio ricotta
  • 100 gr di polpettine di vitello e capocollo di maiale di Martina Franca
  • Olio extravergine Di oliva q.b.
  • Sale

PROCEDIMENTO
Soffriggere con olio extravergine di oliva il pomodorino tagliato a cubetti, lo rucola, il tutto per 5 minuti. Aggiungere le polpettine ed in seguito la passata di pomodoro. Cuocere le orecchiette in acqua bollente è salata per 3 minuti. Far cuocere il tutto per 5 min. con un po’ di acqua di cottura. Scolare la pasta e versarla nel condimento. Finire la cottura delle orecchiette altri 3 min. e aggiungere acqua di cottura se necessario. Impiantare e spolverare con cacio ricotta  a scaglie

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*