Addio a Henri Krug

Henri-KrugHenri Krug, creatore dei grandi Champagne della maison di famiglia (ora del gruppo Moet Hennessy) è scomparso a 75 anni. Alla guida dell’azienda, con il fratello Rémi, dal 1977 al 2002, ha firmato 40 Grande Cuvée.

I due fratelli, pur con caratteri diversi, hanno lavorato fianco a fianco per decenni, completandosi e stimandosi e facendo dello Champagne Krug un emblema del pregio assoluto: ”Si diceva che eravamo le due metà dello stesso frutto -era uso dire Remi Krug, il comunicatore della maison- Henri era calmo, riservato, modesto, sempre all’ascolto degli altri”.

Henri Krug è il papà di Olivier, attuale direttore dello Champagne Krug, al quale ha continuato a fornire preziosi consigli e animando le degustazioni. Come raccontano i suoi collaboratori, più che sotto i riflettori, amava stare tra le botti e con i piedi in vigna, in mezzo ai vignerons.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*