Sushi da record

Che i giapponesi siano ghiotti di tonno si sa. Ma se ci voleva una conferma di questa nipponica passione è arrivata dal mercato del pesce di Tsukiji: un gigantesco tonno rosso è stato, infatti, acquistato all’asta per oltre 155 milioni di yen, pari a circa 1,8 milioni di dollari (circa 1,3 milioni di euro).

Una cifra record sborsata da Kiyoshi Kimura, presidente della compagnia che gestisce la popolare catena di ristoranti Sushi-Zanmai, che ha battuto così quella spesa da lui l’anno scorso (56 milioni di yen).

In base al prezzo pagato (700 mila yen al chilo, quasi ottomila dollari), una singola fetta di sushi dovrebbe costare agli avventori del ristorante qualcosa come 30 mila yen (circa 340 dollari). Ma l’acquisto di Kimura è più che altro una trovata pubblicitaria tanto che lo venderà abbondantemente sottocosto a un prezzo di 398 yen per fetta (4 dollari e mezzo). “Volevo soddisfare le aspettative dei miei clienti che anche quest’anno volevano mangiare il miglior tonno giapponese sul mercato”, ha spiegato.

Foto: Repubblica.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*