iSpritz?… iSocial!

iSpritz di Cantine Riondo raddoppia e diventa sempre più social coinvolgendo i fan di Facebook e le scuole di grafica per vestire il nuovo aperitivo pronto da bere che ha già conquistato i locali più trendy di tutta Italia.

Verrà, infatti, ufficialmente presentato a Vinitaly 2013 il nuovo aperitivo “ready to drink” dell’azienda di Monteforte D’Alpone che, forte di una profonda vocazione  spumantistica, già nel 2010 era stata fra le prime ad entrare nel comparto con iSpritz. Con questa novità, Cantine Riondo amplia così la propria offerta e incontra i desideri di quei consumatori che prediligono un gusto più deciso. E, in previsione del lancio, l’azienda, che negli ultimi anni sta avendo un approccio sempre più consumer oriented, ha deciso di rendere partecipe il proprio pubblico sin dalle fasi iniziali di ideazione del brand.

«Con iSpritz siamo riusciti a costruire una relazione diretta con il consumatore finale, oltre che ad approcciare in modo diverso i nostri intermediari – spiega Abele Casagrande, direttore generale di Cantine Riondo -. Intendiamo quindi proseguire in tale intento, creando fra noi e il nostro target sempre più numerosi e distintivi punti di contatto ad alto valore aggiunto».

A tal proposito, lo scorso ottobre l’azienda ha riunito attraverso la fan page di iSpritz un panel di consumatori per esprimere il proprio giudizio sulle caratteristiche tipiche del nuovo aperitivo, contribuendo così a definirne il mix ideale. Inoltre è partito un bando per il concept e lo sviluppo del layout graico del prodotto, rivolto agli studenti dell’ultimo anno e neolaureati dell’Istituto Design Palladio (IDP) di Verona.

«Vogliamo offrire esperienze coinvolgenti cercando di valorizzare anche la nostra presenza territoriale – continua Silvia Marinelli, brand manager di iSpritz e responsabile marketing di Cantine Riondo -. Per questo motivo abbiamo deciso di relazionarci con l’istituto IDP offrendo, fra l’altro, all’autore del progetto prescelto uno stage in azienda per curare in team con l’ufficio marketing lo sviluppo dell’immagine coordinata e il lancio del prodotto».

Non ultimo, la community di Facebook sarà chiamata a partecipare ad un mini sondaggio per scegliere il nome del nuovo iSpritz. «I fan di iSpritz sono in continuo aumento e ci dimostrano una crescente attenzione e un forte entusiasmo nell’interagire con l’azienda e il brand – commenta a conclusione Silvia Marinelli -. Ci è sembrato quindi naturale coinvolgerli in modo diretto sin dalle prime battute, al fine di creare un prodotto tagliato sui gusti del nostro pubblico».

www.ispritz.it

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*