Buono&Bello: An Italian Theory

Un regalo speciale per i vostri amici foodie, appassionati d’arte e un po’ alternativi? Perfetto il libro “10 x 10 – An Italian Theory”, edito da Lombardi Editori, opera prima di Alessandro Enriquez, scrittore, stilista, cittadino del modo dall’anima inquieta ed eclettica. Amante e creatore del bello.

Nel libro 10 personaggi speciali (Albino D’amato, Anna Dello Russo, Arnaldo Pomodoro, Eleonora Abbagnato, Ennio Capasa, Fabio Novembre, Margherita Maccapani Missoni, Ornella Vanoni, Paola Navone, Rossella Jardini.) ci invitano a sedere alla loro tavola raccontandosi con interviste esclusive e intime a Enriquez. Un viaggio particolare per l’Italia del gusto e del bello che coinvolge i cinque sensi, inventandone un sesto, come ha sottolineato Giusi Ferrè, a metà strada tra memoria e desiderio.

Al Salone del Libro di Torino, a settembre, era stata presentata la copertina del libro con la promessa di cambiare i canoni della letteratura di cucina. E così è stato. “10 X 10 An Italian Theory” debutta in società. Dopo le tappe di Bari, Catania e Palermo il libro di Alessandro Enriquez è stato ufficialmente presentato alla stampa il 13 dicembre presso il noto concept store 10 Corso Como a Milano.

Tappa fondamentale del tour, iniziato con Bari e proseguito a Catania e Palermo, Milano è statala città prescelta per il lancio ufficiale alla stampa del libro “10 x10 An Italian Theory”. Una scelta naturale, quasi dovuta alla città che più di ogni altra in Italia sa coniugare moda, design e arte. Sotto il cielo della Madonnina Milano, che incarna il gusto italiano per la moda, il talento moderno e istintivo dell’industria del design e l’innata predisposizione alle arti, dà dimora ad alcuni dei personaggi più illustri di questi settori nonché protagonisti di “10×10 An ItalianTheory”; ma Milano è anche cara all’autore soprattutto poiché da anni lo ospita e lo stimola,nutrendo la sua rete di conoscenze e amicizie, regalandogli la possibilità di confrontarsi giornalmente seppure rimanendo fermo, con il mondo che ogni giorno la visita. Semplici turisti come artisti in esposizione, amici e personalità provenienti da altri paesi spinti a Milano da interessi personali o professionali con cui dividere ambizioni, piaceri e tempo.

“10 x 10 An Italian Theory” è atmosfera, joie de vivre, decorazione e salotto: Ospite di 10 Corso Como per una serata speciale, Alessandro Enriquez ha ricreato l’incanto quasi magico delle pagine del libro con un’ allestimento creato ad hoc grazie al supporto delle squisite creazioni di Giusy Verni-Cake Design- e alla prelibatezza delle piccole cassate preparate da Curò e delle praline di Antonio Maria Arbues custodite nelle storiche ceramiche di Caltagirone. Ci si è intrattenuti nel piacere della conversazione cullati da un sottofondo musicale, sorseggiando i vini Tasca D’Almerita e deliziando i palati con i tipici sapori siciliani dell’Antica Focacceria San Francesco, godendo degli spazi dall’ eleganza impeccabile e discreta di 10 Corso Como, una boutique che è un salotto, e più probabilmente “il salotto”, della Milano curiosa e bramosa di novità del mondo della moda e non solo.

 

Noto concept store Milanese, 10 Corso Como nasce nel 1991 dallo sviluppo della “Galleria Carla Sozzani” aperta nel 1990 da una brillante idea dell’omonima fondatrice. Primo concept store italiano, 10 Corso Como è riconosciuto a livello globale come un pilastro della ricerca di moda,tappa obbligata per la visita delle innumerevoli mostre della galleria e location esclusiva diparty, vernissage e concerti.
Durante la serata sono stati venduti oltre al libro, l’olio ed il cioccolato aromatico “10 x10 An Italian Theory”. L’olio è prodotto in collaborazione con Galateo & Friends con l’utilizzo di una selezione di olive taggiasche, dall’unione con Ciomod nasce invece l’esclusiva barretta di cioccolato, declinata in più sapori ma rigorosamente di Modica. Entrambi i packaging sono curati da Alessandro Enriquez: regali speciali dal tocco scaramantico.

www.anitaliantheory.com

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*