Sport your food

Massimo Bottura e Gregg LeFevre

Sulla scia del successo ottenuto dalla mostra “Mangia l’arte” che nel 2011 è stata esposta a Milano, New York e Los Angeles, in occasione delle Olimpiadi 2012 la scrittrice Rossella Canevari ha ideato, con la collaborazione del giornalista Paolo Marchi, “Sport your food”, innovativa esposizione che vuole celebrare la creatività e le eccellenze gastronomiche italiane, soffermandosi sul valore culturale del cibo e dello sport.

Lorenzo Cogo e Silvio Giordano

“Sport your food” (www.sportyourfood.com) verrà inaugurata a Milano il prossimo 5 maggio con una ricca e selezionata degustazione enogastronomica al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, dove sarà aperta al pubblico fino al 20 maggio per poi proseguire un tour internazionale a New York (Wook & Lattauda Gallery, Eataly – Fifth Avenue,  giugno 2012) e a Londra (Blackall Studios, 26 luglio – 2 agosto 2012), dove approderà nel periodo dei Giochi Olimpici.

Al centro della mostra saranno cinque chef e cinque artisti che lavoreranno a coppie su cinque discipline olimpiche. Ogni chef creerà una raffinata video ricetta e ogni artista darà vita a un’originale opera d’arte. Ecco le cinque inedite accoppiate:

1) Il tristellato celebrity chef Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena ed il pluripremiato fotografo e scultore newyorkese Gregg LeFevre si ispireranno al Salto con l’Asta.
2) La talentuosa chef pugliese Cristina Bowerman ed il visionario pittore siciliano Fulvio Di Piazza interpreteranno il Lancio del Disco.
3) La giovane promessa della gastronomia italiana Lorenzo Cogo e il provocatorio video artista fotografo Silvio Giordano si cimenteranno nei 110m ad ostacoli.
4) Nuno Mendes, chef portoghese che ha conquistato Londra, lavorerà con la bravissima fotografa scozzese di origine cinese Gayle Chong Kwan ispirandosi al nuoto sincronizzato.
5) Lo chef coreano Hooni Kim e il pittore giapponese Shigeru Oyatani si confronteranno con il Tiro con l’Arco.

Cristina Bowerman e Fulvio Di Piazza

La mostra “Sport your food”, costituita da 10 opere (5 video, 5 lavori) sarà introdotta dagli ologrammi dei protagonisti, che grazie ad una tecnologia sorprendente, appariranno a grandezza naturale, dialogando tra arte, piatti prelibati e sport.

“Sport your food” è organizzata dall’associazione non profit Eatart ed è stata creata nell’ambito dell’International Migration Art Festival (IMAFestival) www.imafestival.com, che propone “Art Your Food”, un concorso artistico internazionale sul tema “Cibo e Migrazione”, con la finalità di promuovere talenti in differenti campi culturali, dalla musica alla scrittura, dal cinema alle arti visive.

Ulteriori informazioni sono presenti sui siti www.sportyourfood.com e www.imafestival.com

Mostra “Sport your food
Chef e artisti a confronto sulle discipline olimpiche

Milano,  5 – 20 maggio 2012, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
New York, giugno 2012, Wook & Lattauda Gallery, Eataly – Fifth Avenue
Londra, 26 luglio – 2 agosto 2012, Blackall Studios

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*