Il miglior piatto alle nocciole d’Italia

Sei uno chef? Pensi che la nocciola possa diventare protagonista in uno dei tuoi piatti? E allora partecipa alla sfida!
Dove? A Cortemilia (Cn), nell’Alta Langa piemontese, lunedì 23 aprile 2012, in occasione della manifestazione Hi-Food, si svolgerà la prima edizione de “Il miglior piatto alle nocciole d’Italia“. Kermesse che nasce con l’intento di valorizzare, promuovere e divulgare la Nocciola Piemonte Igp ed il suo utilizzo in cucina. Il comitato organizzatore è costituito dal Comune di Cortemilia, dall’Ente Fiera della Nocciola e dalla nostra rivista con il patrocinio della Regione Piemonte.

Come partecipare
Le iscrizioni dovranno pervenire tramite e-mail, fax o posta al Comitato Organizzatore del Concorso entro il 15 marzo 2012
Il regolamento è consultabile qui.

Focus su Cortemilia
Cortemilia, è il centro abitato più importante dell’Alta Langa nel cuore “Autentico & Genuino” del Piemonte eno-gastronomico. È da sempre considerata la “Capitale della Nocciola”, frutto da cui ha ricevuto grande fama nel mondo ed intorno al quale si è sviluppata una importante economia a 360 gradi: dalla coltivazione alla sua trasformazione, dalla produzione dei macchinari per la lavorazione alla produzione di semilavorati per la grande industria, dalla rilevante e apprezzata produzione dolciaria artigianale al turismo legato all’enogastronomia. Cohors Æmilia è il suo nome originale. Le venne conferito dal Console romano Emilio Scauro che sottrasse questa parte della Langa ai Liguri Statielli e ne fece la propria corte per via del clima particolarmente gradevole e della posizione strategica a metà strada tra il nord ed il mare.

Focus su Hi-Food
La manifestazione si pone l’obiettivo di mettere in vetrina il meglio dei prodotti tipici di produzione agricola e artigianale dell’Alta e Bassa Langa, del Roero e del Piemonte in generale: dai formaggi ai salumi, dall’Alta Langa Brut all’Asti docg, dalle nocciole al miele, dal tartufo nero a tutte le altre materie prime che rendono questo angolo di territorio collinare, concentrico ad Alba e Barolo il leader dell’enogastronomia nazionale ed internazionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*