Pioggia di stelle

Massimo Bottura

Si respirava un’atmosfera frizzante nelle sale del Circolo della Stampa di Milano in occasione della presentazione della Guida Michelin 2012. Un tono meno istituzionale rispetto al lancio della guida 2011, più familiare e più apprezzato. Non c’erano infatti sul palco tutti i nuovi stellati, ma solo i nuovi due stelle (Massimo Mantarro del Principe Cerami – Hotel San Domenico Palace di Taormina (Me), Andrea Migliaccio de L’Olivo – Hotel Capri Palace di Capri (Na), Antonio Mellino del Quattro Passi di Massalubrese (Na) e Oliver Glowig dell’omonimo ristorante di Roma) e lui, il pluripremiato Massimo Bottura, neotristellato.

Enzo Vizzari

Per meglio spiegare quanto scritto in queste tre righe ci affidiamo all’espressione di Enzo Vizzari (direttore di un’altra guida, quella de L’Espresso), ripreso dalla nostra macchina fotografica mentre, alle nostre spalle, entra in scena il modenese più conosciuto al mondo.

Grande gioia dunque per una pioggia di stelle, geograficamente ben distribuite, che compensano, da una prima analisi, la disparità con il sud che lo scorso anno era apparso quasi dimenticato. I nuovi duestelle di Napoli e Taormina confermano invece che la cucina degli chef attivi al Sud Italia, anche se non c’era di certo bisogno di una conferma della rossa, è meritevole.

Fausto Arrighi e Silvia Vergani

A fare gli onori di casa c’era, così come per la presentazione dello scorso anno, l’impeccabile Silvia Vergani (direttore commerciale) affiancata da Fausto Arrighi, direttore di sempre, che, una volta sceso dal palco, ha smentito il vociferare di un suo imminente pensionamento.

Ci sono numeri e “numeri”

6493 esercizi in 2111 località: 3384 alberghi, 380 agriturismi, 2729 ristoranti. Questi sono i numeri della Guida MICHELIN Italia 2012 in senso matematico.

La guida Michelin registra la situazione attuale: 11% della selezione è costituito da ristoranti stellati, 10% da Bib Gourmand e ben 35% da ristoranti a buon prezzo. Questi ultimi aumentano quasi dell’80% rispetto allo scorso anno, segno di una nuova e consapevole lettura dei tempi da parte del mondo della gastronomia e di una maggiore attenzione verso le esigenze di chi viaggia e sceglie un ristorante.

“Bib Gourmand” e “Bib Hotel”: il buon rapporto qualità/prezzo.

953 ristoranti offrono un pasto semplice a meno di 23 €. Nell’edizione precedente erano 534
260 Bib Gourmand, esercizi che propongono una cucina di qualità, spesso a carattere tipicamente regionale, con un menù completo a meno di 30 € (35 € nelle città capoluogo e turistiche importanti). Fra questi, 45 sono novità.
123 Bib Hotel, che offrono un soggiorno di qualità per due persone a meno di 90 €. Erano 87 nell’edizione 2011.

Le stelle: l’eccellenza nella cucina.

38 ristoranti con stelle “supernove” nel firmamento della Guida 2012:
1 nuovo trestelle, 4 duestelle e 33 tristellati.

Il panorama risulta quindi così composto:

• 7 ristoranti a tre stelle, di cui 1 novità

38 ristoranti a due stelle, di cui 4 novità

250 ristoranti a 1 stella, di cui 33 novità

 

In tutto, sono 295 i ristoranti stellati, per un totale di 347 stelle. Negli ultimi sei anni, in Italia sono cresciuti del 30%.

Guida MICHELIN Italia 2012

Le stelle

NUOVO ***
Ristorante Chef Prov. Località
Osteria Francescana Massimo Bottura MO MODENA
NUOVI **
Ristorante Chef Prov. Località
Principe Cerami – Hotel San Domenico Palace Massimo Mantarro ME TAORMINA
L’Olivo – Hotel Capri Palace Andrea Migliaccio NA CAPRI
Quattro Passi Antonio Mellino NA MASSALUBRENSE
Oliver Glowig Oliver Glowig RM ROMA
NUOVI *
Ristorante Chef Prov. Località
La Clusaz Maurizio Grange AO GIGNOD
Magione Papale William Zonfa AQ L’AQUILA
Loro Pierantonio Rocchetti BG TRESCORE BALNEARIO)
I Portici – Hotel I Portici Guido Haverkock BO BOLOGNA
Cielo – Hotel La Sommità Sebastiano Lombardi BR OSTUNI
Da Nadia Maurizio Massetti BS CASTREZZATO
Alpenroyal Gourmet – Grand Hotel Alpenroyal Felice Lo Basso BZ SELVA DI VAL GARDENA
Johannes Stube Markus Baumgartner BZ NOVA LEVANTE
La Siriola – Hotel Ciasa Salares Fabio Cucchelli BZ ALTA BADIA
Il Centro Elide Mollo in Cordero CN PRIOCCA D’ALBA
La Rei – Hotel Il Boscareto Resort Chen Shigin CN SERRALUNGA D’ALBA
Coria Domenico Colonnetta e Patti Francesco CT CALTAGIRONE
Il Palagio – Hotel Four Seasons Vito Mollica FI FIRENZE
Ora d’Aria Marco Stabile FI FIRENZE
Acquacotta – Hotel Terme di Saturnia Alessandro Bocci e Michele Rinaldi GR SATURNIA
Dattilo Francesco Rizzuti KR STRONGOLI
La Magnolia Andrea Mattei LU FORTE DEI MARMI
Bellevue – Hotel Metropole Andreas Zangerl ME TAORMINA
Al Pont de Ferr Matias Perdomo MI MILANO
Alice Viviana Varese MI MILANO
Unico Fabio Baldassarre MI MILANO
Sud Marianna Vitale NA QUARTO
Pascia Paolo Gatta NO INVORIO
La Palta Isa Mazzocchi PC BORGONOVO VAL TIDONE
La Bandiera Marcello Spadone PE CIVITELLA CASANOVA
Lunasia – Hotel Green Park Resort Luca Landi PI TIRRENIA
Atman Igles Corelli PT PESCIA
Pascucci al Porticciolo Gianfranco Pascucci RM FIUMICINO
La Sponda – Hotel Le Sirenuse Matteo Temperini SA POSITANO
Locanda Severino Vitantonio Lombardo SA CAGGIANO
Al Ferarùt Alberto Tonizzo UD RIVIGNANO
Quadri Silvio Giavedoni VE VENEZIA
L’Approdo – Hotel Cala del Porto Agostino Bilotta VV VIBO VALENTIA
* CONFERMATI CON CAMBIO DELLO CHEF
Ristorante Chef Prov. Località
Delle Antiche Contrade Juri Chiotti CN CUNEO
La Locanda del Notaio Sara Preceruti CO PELLIO D’INTELVI
Enoteca Henri Giovanni Iudica LU VIAREGGIO
Casa Grugno David Tamburini ME TAORMINA
Enoteca la Torre Danilo Ciavattini VT VITERBO
TRASFERIMENTI
Reale AQ da RIVISONDOLI
Reale AQ a CASTEL DI SANGRO
Ilario Vinciguerra VA da GALLIATE LOMBARDO
Ilario Vinciguerra VA a GALLARATE
Schuman VA da ISPRA
Schuman MI a LEGNANO
La Piazzetta VA da FERNO
Al Quarto – Hotel Continental CR a CREMONA

 


Promesse **
Antica Osteria Cera VE CAMPAGNA LUPIA
Promesse *
Al Metrò CH SAN SALVO
I Tigli a Lago.. CO COMO
Al Fogher EN PIAZZA ARMERINA
Il Riccio NA Isola di CAPRI
Gambero Rosso RC MARINA DI GIOIOSA JONICA
Il Flauto di Pan SA RAVELLO
Gimmy’s SO APRICA
Magorabin TO TORINO
Cucina da Omar VE LIDO DI JESOLO
Venissa VE VENEZIA

Passa da ** a *
La Frasca RA CERVIA – MILANO MARITTIMA
Perde le **
Met VE VENEZIA
Perdono la *
Trattoria l’Artigliere BS BRESCIA
Anna Stuben – Hotel Gardena BZ ORTISEI
Vecchia Trattoria da Tonino CB CAMPOBASSO
Osteria del Vicario FI CERTALDO
Novecento NO MEINA
Riva PC PONTE DELL’OLIO
Il Pirana PO PRATO
Villa Maria Luigia- da Ceci PR COLLECCHIO
Mirabelle – Hotel Splendide Royal RM ROMA
Osteria le Due Spade TN TRENTO
Dal Vero TV MORGANO BADOERE
Bibendum UD REMANZACCO
Scoiattolo VC CARCOFORO

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*