Ferragosto di gusto e charme al Capri Palace

Didascalia di esempio

Cucina stellata, piatti creativi e sapori mediterranei, note dal vivo e una location unica per fascino e glamour: il Ferragosto al Capri Palace mescola lusso, alta cucina e opere d’arte. Si comincia alle 20.30 con l’aperitivo al Bar degli Artisti, tra le grandi tele di Luca Pignatelli e le opere di Fabrizio Plessi e di Arman mentre il tramonto accende di rosso il cielo di Capri.

La cena firmata dallo chef Andrea Migliaccio viene servita a bordo piscina dove si ammira il grande mosaico di Velasco, opera site-specific per l’hotel. Dulcis in fundo il buffet dei dolci allestito in terrazza con le note live della Luca Sepe Band che accompagneranno la serata.

Gli aperitivi
Fritture miste nei coppetielli; Bugnolos di baccalà con zuppa forte di pesce; Pasta e patate al salto con ragù di totani; Provola, pancetta e pane cafone; Uova di quaglia con ricotta e pane alla frutta secca; Bruschetta di alici colatura, fiordilatte e pomodoro; Mini hamburger di baccalà sott’olio; Bruschetta di pesce bandiera con zucchine alla scapece; Canapè di sgombro con caviale; Angolo del casaro; Pizze nel forno a legna

La cena
Vitello tonnato con capperi, aceto balsamico, misticanza e croccante di parmigiano; Risotto agli agrumi con astice; Spada e gamberi rossi alla griglia con caponata di melanzane e pesto di basilico; Gelato alla pastiera con cialda alla vaniglia

I dolci
Buffet di dolci Torta caprese con salsa alla vaniglia; Torta anacaprese con salsa al cioccolato; Pastiera napoletana con salsa arancia; Babà con crema pasticcera e fragole; Tiramisù al caffè con cialda alle nocciole; Delizia a limone; Mousse ai tre cioccolati; Crostatine di frutta fresca; Cannoli ripieni di ricotta e arance candite; Spiedini di frutta fresca; Petit four

Vini Terredora

Prezzo a persona: 150 Euro vini inclusi

Per informazioni e prenotazioni:
Ristorante L’Olivo – Capri Palace Hotel & Spa
Via Capodimonte, 14 Anacapri.
Tel. 081 978 0560
olivo@capripalace.com
www.capripalace.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*